Fai una donazione Invia a un amico
PARCO NORD: IL "LAGHETTO" TRA NIGUARDA E BRUZZANO
Foto di urbanfile
Clicca sull'immagine per continuare il foto racconto
Editoriale

M4, SCALI, POST EXPO: GLI ESAMI A SETTEMBRE

Le ferie inquiete di qualcuno in Giunta

Luca Beltrami Gadola

Ci voleva il provvido Cantone per scoperchiare la pentola della M4 e il pasticcio delle incompatibilità e dei conflitti di interesse, ma c’è anche altro. Tutto quello che i giornali hanno scritto in questi ultimi giorni, l’avevo anticipato su ArcipelagoMilano il 23 marzo scorso: circostanze storiche, cifre, personaggi. Resta il sospetto che si sia voluto rinviare la “scoperta” per lasciar correre il tempo, chiudere Expo, eleggere il nuovo sindaco, nominare gli assessori e, per finire, non turbare gli equilibri di Governo andando a “sfrucugliare” una vicenda, che nel suo tortuoso … Continua »

L'intervento

RIPRENDIAMOCI LA PIAZZA POLITICA, LA VITA

Riportare al centro del dibattito la Casa comunale

Marco Garzonio

Dov'è Milano mentre Dacca, Nizza, Monaco, aggiungono lutti sconvolgenti a quelli già tremendi di Parigi e Bruxelles? Dov'è la voce delle istituzioni locali, mentre aerei russi e Assad bombardano gli ospedali di Aleppo, Bagdad è un rosario di carneficine prodotte da kamikaze sunniti contro sciti e reciproche vendette, Erdogan calpesta gli elementari diritti civili, le strade di Kabul tornano a essere terra di attacchi suicidi contro le minoranze? La retorica delle condanne e le rassicurazioni governative si susseguono mettendo a nudo la debolezza della politica. Davanti all'escalation di orrori avvertiamo … Continua »

BOTTA ...

RIFORMA COSTITUZIONALE: LE RAGIONI DEL NO

Risposte sbagliate a problemi veri

Valerio Onida

La riforma del Senato muove a mio giudizio da un’idea giusta (differenziare composizione e compiti delle due Camere, in particolare facendo del Senato una Camera rappresentativa delle istituzioni territoriali), ma dà una risposta sbagliata sulla composizione e in parte sulle funzioni del nuovo Senato. Quanto invece ai rapporti fra Stato e Regioni (il Titolo V) mi pare sbagliata la diagnosi degli inconvenienti cui si vorrebbe rimediare e ancor più sbagliato il rimedio proposto. La diagnosi erronea concerne le cause delle incertezze e del contenzioso costituzionale sui rapporti fra Stato e Regioni. … Continua »

.. E RISPOSTA

RIFORMA COSTITUZIONALE: LE RAGIONI DEL SÌ

Cambiamo la Seconda Parte per riportarla a coerenza con la Prima

Stefano Ceccanti

Il criterio di fondo con cui valutare la riforma costituzionale e la connessa riforma elettorale dovrebbe essere il seguente: l’attuale Seconda Parte della Costituzione, sia come impostata in origine sia dopo le riforme parziali cui è stata soggetta, è una risorsa o un ostacolo nel realizzare i Principi fondamentali della Prima Parte cui siamo giustamente affezionati? La memoria specifica che ci dovrebbe illuminare è quella degli anni in cui abbiamo affrontato la transizione tra il primo e il secondo sistema dei partiti. Quel criterio aveva, infatti, condotto le principali associazioni del … Continua »

Società

ACCOGLIERE I MINORI MIGRANTI, A MILANO

"Emergenze sostenibili", una vera strategia pensando al loro futuro con noi

Silvia Bartellini

Emergenze Sostenibili è un progetto che per tre anni si è occupato dell’accoglienza dei Minori Stranieri non Accompagnati presenti sul territorio milanese: due consorzi, due fondazioni, un’associazione, sette cooperative sociali del non-profit milanese; ciascuna organizzazione con la propria storia, con la propria metodologia di lavoro, con la propria identità, ma con valori e obiettivi comuni. Soprattutto un gruppo di operatori sociali il cui lavoro quotidiano è quello di saper leggere e riconoscere le trasformazioni sociali urbane e i bisogni delle persone, per progettare, realizzare e promuovere servizi e interventi capaci … Continua »

politica & società

SINISTRA X MILANO: CARTELLO ELETTORALE O PROGETTO POLITICO?

Una esperienza, un futuro e un modo di fare politica

Elena Grandi

A un mese dall’elezione del Sindaco, Sinistra x Milano, la lista che ha dato voce ad una parte della sinistra progressista, ambientalista, laica e riformista milanese, ha riunito i suoi sostenitori in un’assemblea cittadina per fare il punto della situazione presente e delle prospettive future; per parlare di risultati elettorali e di programmi; per pianificare prossimi incontri e proposte. Cittadini, candidati, eletti, simpatizzanti, eroicamente indifferenti al caldo e alle zanzare di una torrida serata estiva, hanno riempito, ben più numerosi di ogni aspettativa, la sala del CAM Garibaldi - Falcone e … Continua »

Milano economia

CITTÀ METROPOLITANA E RIGENERAZIONE URBANA

Una agenda al futuro mettendo a sistema strumenti esistenti

Francesco de Agostini

L’intervento di Michele Monte Periferie e rigenerazione urbana, nell’illustrare le priorità di programma della nuova giunta su degrado urbano - come criticità sociale ed economica oltre che insediativa - e rigenerazione, stimola ad approfondire le dotazioni disponibili per agire qui e ora, sollecitando considerazioni che, per quanto sparpagliate e poco sistematiche, mi auguro possano corroborare la discussione in senso operante. Che il neosindaco Sala abbia fatto leva sull’opinione pubblica attraverso la categoria - piuttosto genericista e un tanticchio desueta, ma tanto retoricamente di sinistra - di ‘degrado periferie’ buon pro ha … Continua »

sotto il riflettore

IL PANORAMA DEI MUSEI MILANESI NON È COMPLETO

Nuovi allestimenti per attrarre il pubblico di oggi

Paolo Biscottini

Grandi cose a Milano, da sempre. Da quando fu capitale dell’Impero romano, su su nei secoli, fino all’odierna dimensione internazionale, rafforzata da Expo. Questi, poi, sono mesi di speciale energia: iniziative di vario tipo, fino alle architetture della città che sale. Tanta gente, milanesi, turisti, ma anche tanta capacità di accogliere chi viene da lontano, per cercarvi nuova vita: il Memoriale della Shoa che ospita i migranti e le tante iniziative analoghe. Forse ancora insufficienti, si potrebbe fare di più, ma intanto si fa molto. Dall’Editto di Costantino Milano è la … Continua »

Grand Tour

MEZZI PUBBLICI A MILANO D’ESTATE: “GENTRIFICATION”

Un giovane passeggero legge "Furore": parla di oggi. Dice

Adriana Nannicini

Aspettare un tram una mattina inoltrata d’estate dalle parti di Porta Genova: aspettare mentre l’app ATM non da notizia dei tempi di passaggio, proteggersi dal sole cercando l’ombra dal lato opposto. Siamo oltre il cerchio delle mura spagnole, oltre il circuito della linea 29/30 (quella che se il suo ripristino fosse in una qualsiasi delle promesse elettorali …."diventerebbe sindaco subito” battute di milanesità spicciola) un piazzale che era la porta aperta verso le periferie e adesso è già il centro che si sposta più in là. Salire sul tram quando l’aria … Continua »

Scuola & progetti

I MUSICISTI NON INVECCHIANO MAI

A Casa Verdi un incontro tra generazioni

Rita Bramante

Casa Verdi, una realtà unica al mondo, voluta dal Maestro per aiutare i colleghi meno fortunati. "Non ricovero per musicisti, ma casa di riposo: non si dovrà parlare di ricoverati, ma di ospiti, i miei ospiti". Il genio innovatore di Giuseppe Verdi si dimostrò infatti anche nel campo dell’assistenza, concependo qualcosa di assolutamente nuovo e di grande impatto sociale: un edificio in cui gli anziani Ospiti potessero disporre di un alloggio e continuare a suonare e a cantare. Dall’ottobre del 1902 – quando i primi nove ospiti presero possesso delle loro … Continua »

Le foto, i video, i testi presenti su ArcipelagoMilano.org possono essere stati ricavati anche da Internet e, dopo opportune verifiche al fine di accertare il regime di libera circolazione e non violare il diritto d’autore o altri diritti esclusivi di terzi, sono valutati di pubblico dominio.. Se i soggetti o gli autori avessero qualcosa in contrario alla pubblicazione non avranno che da segnalarlo alla redazione scrivendo all’indirizzo e-mail redazione@arcipelagomilano.org che prontamente provvederà alla rimozione dei materiali utilizzati.
Licenza CC-BY-NC-ND
Eccetto dove diversamente indicato quest'opera è rilasciata con licenza Creative Commons - BY-NC-ND